In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Aggiornato al 21/02/2017

Pensiero e immaginazione: la “mancanza” all'origine del processo creativo

di Paola Tinè

Per il nostro discorso su pensiero e immaginazione, la nostra domanda di partenza è: come si è evoluta l’immaginazione e la creatività umana, così importante per lo sviluppo della specie? Partiamo dalla definizione del concetto di immaginazione ...

A Vanvera (29)

di Massimo Biondi

Italiani mal mostosi  Quand’è che abbiamo cominciato a incattivirci?  Da quando il lamento è diventato il rumore di fondo della società? Confusamente, e con molta approssimazione, mi viene da pensare all’introduzione del maggioritario.

OnUnesco … tanta Roba, e … io pago

di Davide Torrielli

Ogni tanto, non sarebbe male fermarsi a guardarci intorno anziché freneticamente insistere nel guardare sempre avanti. Qualcuno dei nostri vituperati storici diceva che grande e potente è quella nazione che conosce bene e ricorda la propria storia e le sue origini e si dà da fare per non dimenticarle oltre che essere cosciente di chi si è e che cosa si ha.

La comunicazione (im)perfetta

di Giovanna Casertano

Il termine comunicazione ha assunto nel tempo e come conseguenza di cambiamenti sociali e culturali, diversi e differenti significati. Il suo uso comune come sinonimo di dire, dialogare, informare trasmettere, rendere noto, è andato ad ampliarsi fino a comprendere concetti come partecipazione, condivisone, relazione ed interpretazione.

Bersani, D'Alema e Speranza pensano di essere: Bordiga, Gramsci e Togliatti…. Ma forse è vero

di Tito Giraudo

In questi giorni in cui si discute la possibilità di scissione a sinistra nel PD, si è evocata la scissione di Livorno. Ci sono analogie? Vale la pena di discuterne. Indubbio che quella fu una scissione a sinistra. In genere gli scissionisti rivendicano sempre posizioni intransigenti.

Forse non basta l'ottimismo della volontà

di Gianni Di Quattro

Non basta per pensare ad un futuro che veda l’uomo e la sua dignità al centro della politica, ad un futuro dove democrazia, libertà, uguaglianza, serenità e concordia non siano solo parole simboli di vecchie utopie. Non basta per pensare che il futuro non sarà dominato da furore nazionalistico, dalla limitazione delle libertà individuali e dai....

Per favore, dividetevi

di Giorgio Panattoni

Non si parla d'altro che di scissione del PD, tutti seduti sulla riva del fiume ad attendere quello che passerà. Compresa la destra di Berlusconi, che aspetta di capire se e come fare una alleanza quasi contro natura, pur di vincere.

Finanza d'impresa

in collaborazione con IFAF

 

Ultimo articolo pubblicato:

I regimi doganali economici in ambito UE

A quali adempimenti vanno incontro le merci che entrano in un territorio per motivi diversi dall’importazione definitiva.

Il processo di internazionalizzazione e tutto ciò che ne consegue in termini di competitività, riduzione dei costi ed esigenze di contatto con nuovi mercati di sbocco, rendono necessaria anche la conoscenza, da parte delle imprese, delle tecniche doganali e fiscali riguardanti le transazioni commerciali con l’estero, al fine di comprendere al meglio i vantaggi derivanti dal corretto utilizzo di questi strumenti.

Continua la lettura

IFAF - Scuola di Finanza è una Business School specializzata in Finanza, Amministrazione e Controllo. Da oltre 30 anni sul mercato, IFAF offre Master specialistici e Corsi tenuti da professionisti e manager nelle sedi di Milano, Roma, Padova e Bologna. IFAF è attiva inoltre nella formazione online con il primo corso in italiano di Financial Modeling.

"Medicinando......."

News a cura di Francesca Morelli

Ci siamo presi una libertà poetica, coniando il termine di ‘Medicinando’. E concedetela, perché ci permette così di ‘girovagare’ fra studi clinici, carpire il meglio da eventi di medicina, leggiucchiare comunicati stampa, incuriosirci a un nuovo studio clinico o proporvi appuntamenti salutari diffusi sul territorio e tutto quanto concerne l’ambito della salute. Vogliamo sbizzarrirci con spunti di attenzione, a nostro avviso interessanti, su tematiche di medicina, scienza, salute o di benessere. Insomma, intendiamo stuzzicare il vostro curioso interesse con le nostre ‘pillole’, che hanno comunque fondamento scientifico, e che potremmo approfondire con un articolo più ampio e dedicato se il tema è di vostro gradimento.

Link:

News: SIGARETTE E E-CIG: I DANNI CI SONO, IN OGNI CASO

News:  MEGLIO NON ESSERE TROPPO STACANOVISTI

News: TUMORE ALLA VESCICA: CONFERME DI EFFICACIA DALL’IMMUNOTERAPIA

Alla fine di ogni news l'elenco completo dei contenuti di Medicinando.

Uno sguardo sulla Pubblica Amministrazione

a cura di Giuseppe Aquino

Analisi, aggiornamenti e notizie sul settore pubblico.

ll mondo della Pubblica Amministrazione può apparire ai più come enigmatico, complesso ed ostico. Al tempo stesso l’Azione Pubblica è pervasiva in molti aspetti della vita quotidiana. Lo scopo di questa rubrica è proprio quello di fare maggiore chiarezza in merito a tutto quello che riguarda sia la Pubblica Amministrazione sia la sfera dell’interesse pubblico.

(Leggi la presentazione completa)

Ultimi articoli pubblicati:

Cum grano salis: SCIA 2 e il buon senso nel cambiamento

La sperimentazione del fascicolo informatico d’impresa in Lombardia

Buona Amministrazione: Camera di Commercio di Milano e Firma Digitale

 

Elenco completo cliccando qui e andando a fine pagina.

"Psichedando......"

una finestra sul blog di Anna Maria Pacilli.

blogpacilli.png

Oltre agli articoli reperibili sul nostro sito cliccando qui, da questa finestra è possibile accedere al blog della dottoressa Pacilli per una panoramica completa dei suoi articoli di psichiatria, psicologia e cultura.

Ultimo articolo pubblicato su Nel Futuro: L'incontro tra l' Io e l'Altro: l'incontro tra Filosofia e Psicologia

Altri articoli: http://www.annamariapacilli.it

Action Institute

Il credito fuori dalle banche

di Paolo Gentili

Alla frontiera del peer-to-peer lending

Il modello del Peer-to-Peer lending si sta imponendo in un numero crescente di Paesi come utile base di accesso a finanziamenti per aziende e individui e come interessante fonte di reddito per investitori retail. Quest’articolo, dopo averne introdotto il concetto, sviluppa rilevanti punti di riflessione su una categoria di prestiti P2P in grado di meglio affrontare

News Giuridiche: Tecnologia e Internet Society

a cura di

 

Pubblicato un nuovo articolo:

 

Privacy e Modelli organizzativi ex D.Lgs 231/2001

Adeguamento dei Modelli alle Linee Guida del nuovo Regolamento privacy

 

di  Tiziana Bastianelli e Fabrizio Cugia di Sant'Orsola

 

Per visionare tutte le news pubblicate cliccare su Nel Futuro - Archivio e ricercare la parola "cugiacuomo".

Dalle Aziende

Azcom Collaborates with Pontiradio and ecom to Showcase LTE Based Mission Critical Applications

Azcom Collaborates with Pontiradio and ecom to Showcase LTE Based Mission Critical Applications at Mobile World Congress 2017.

Azcom Technology, a leading player in advanced wireless communication is planning to showcase its latest products and featured wireless solutions at the Mobile World Congress to be held in Barcelona, Spain between Feb 27th and March 2nd, 2017.

Mission critical operations, like public safety, involves the prevention of and protection from events that could endanger the safety of people from significant danger, injury/harm, or damage, such as crimes or disasters (natural or man-made). Public and Private safety organizations are mandated to deliver a certain level of service to society, performing Mission Critical Operations.

Read more

Pensieri di Gianni

Gli estremi si toccano.

Forse è vero anche nelle vicende degli uomini. Rapporti sentimentali che risorgono quando tutto sembra perso, amicizie che rinascono quando la loro rottura sembra irrimediabile. La stessa cosa nella politica dove è normale che le rotture non sono mai definitive e che spesso da loro possono derivare nuove iniziative e nuove alleanze. In altri termini, capita nella vita e in tutti i campi che dal pessimismo più nero, dalla fine di una storia, di una vicenda, di una esperienza si passi all’ottimismo magari con rinnovato vigore e con grande entusiasmo. Una riflessione che speriamo sia vera! Solo così possiamo sperare che il mondo esca dal suo impasse ideologico, intellettuale e culturale e la smetta di dedicarsi ad abbracciare le teorie di come fare i soldi e di come conquistare e gestire il potere. La speranza, che non deve morire, può farci passare da questo pessimismo rassegnato ad un ottimismo primaverile. Certo bisogna che in Francia vinca le elezioni Macron dando spallate ai razzisti della Le Pen ed agli utopisti avvitati nel passato di Hamon ed ancora che in Germania la Merkel, ormai bollita e stanca, si faccia da parte per lasciare il posto a Schulz. E poi che la triste Theresa May in Gran Bretagna si faccia da parte quando Brexit comincerà a manifestare tutti i suoi lati negativi per il suo paese e con la speranza che Trump a forza di inciampare becchi un macigno più grande. E naturalmente sono da considerare interessanti e importanti le eventuali dimissioni di Junkers da Presidente della Commissione Europea perché autorevolmente sottolineano come l’Europa, questa Europa senza anima, non può andare da nessuna parte e che occorre cambiare registro. Se queste cose si verificano e si possono verificare e sono peraltro vicine nel tempo, allora possiamo ragionevolmente passare dal nero pessimismo al roseo ottimismo, dimostrando ad abundantiam che gli estremi si toccano e che per questo non solo la speranza è l’ultima a morire, ma che aveva ragione Vico quando ipotizzava l’alternanza dei cicli nella storia dell’uomo e della umanità.

 

Per trovare i Pensieri e Flash di Gianni finora pubblicati cliccate qui e andate a fondo pagina.

Segnalazioni

Adesione all'associazione culturale Nel Futuro

 

Sono in corso le nuove adesioni o il rinnovo delle quote associative per il 2017.

 

Associarsi a Nel Futuro vuole dire : 

• Aiutare un’iniziativa diversa, utile e indipendente
• Disporre di un canale culturale e informativo privilegiato
• Partecipare gratuitamente o a costo ridotto ad incontri, corsi e seminari
• Avere sempre una finestra aperta su temi di attualità
• Suggerire temi e argomenti da trattare sul web magazine
• Incontrare professionisti con i quali condividere idee e riflessioni
• Sostenere la crescita di una qualificata comunità virtuale e reale.

 

Home>
Inserito il:10/12/2014 20.55.07
Ultimo aggiornamento:15/11/2016 16.04.06

social

Condividi su

Ultimi pubblicati

nel futuro, web magazine di informazione e cultura nel futuro, archivio
Questo sito utilizza cookies.Informazioni e privacy policy
yost.technology