In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Aggiornato al 16/12/2017
Federico Torrielli

 

Federico Torrielli

 

Nasce il 26 novembre 1998 a Torino, vive la sua infanzia tra le montagne della Val di Susa dove decide di studiare presso il liceo classico: in questo periodo inizia a scrivere poesie, studiare con passione la filosofia illuminista del materialismo e conciliare il tutto con la sua più grande passione: l'informatica.

Partecipa quindi ad associazioni quali l'Unione Degli Atei ed Agnostici Razionalisti (UAAR) e all'attività politica locale tentando la candidatura come consigliere comunale, con in mente un progetto Europeista e Radicale.

Consegue la maturità classica con un'argomentazione filosofica sul tema del fluire del tempo in Heidegger e precedenti.

Nel gennaio 2017 viene pubblicato il suo primo libro di poesie, "Sembrare ed Essere", dove argomenta il tema dell'esistenza e del nichilismo ottimista.

Attualmente segue i corsi dell'università di Torino, presso il dipartimento di informatica, dove sogna un mondo dove gli uomini e le macchine convivano per portare a termine l'evoluzione della specie.

 

 

Condividi su
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
nel futuro, web magazine di informazione e cultura nel futuro, archivio
Questo sito utilizza cookies.Informazioni e privacy policy
yost.technology