In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Aggiornato al 10/04/2020

È molto più bello sapere qualcosa di tutto, che tutto di una cosa; questa universalità è la cosa più bella.

Blaise Pascal

I trasgressori saranno perseguiti per legge

di Simonetta Greganti Law

“Tutti i pomeriggi, quando uscivano dalla scuola, i bambini avevano l'abitudine di andare a giocare nel giardino del Gigante…Come siamo felici qui! – gridavano l'un l'altro…Un giorno il Gigante fece ritorno…Così vi costruì intorno un alto muro ed espose un cartello ...

Savonarola, chi era costui?

di Vincenzo Rampolla

Girolamo, Maria, Francesco, Matteo i nomi alla nascita. Piagnone quello affibbiatogli per le lacrime versate dal suo gruppo penitenziale ne li soi sermoni. Tipo scomodo. Di lui tutto si è detto. Predicatore, eretico, santo, falso profeta, dipinto da biografie stantie, polemiche o di plauso ...

Accanimento terapeutico

di Silvio Hénin

Tom si era fermato e si era chinato per allacciarsi una scarpa. In quel pallido pomeriggio di febbraio non c'era molto traffico di mezzi e neppure molti passanti sul marciapiedi. Vi era anche poco rumore, almeno per una grande città come la sua, una strana quiete che induceva alla calma e all'ozio.

Coronavirus: dalla caduta della Cortina di ferro a quella della Cortina di casa

di Giorgio de Varda

Fino al 1989-90, ossia trenta anni fa, il mondo era diviso in due blocchi, l'uno contro l'altro armato, dalla Cortina di ferro che era simboleggiata più di ogni altra cosa dal muro che divideva Berlino. Trenta anni dopo ora si è avverata la profezia di Bill Gates che prevedeva che nel futuro ...

Invito a partecipare allo sviluppo di Nel Futuro

a cura della Direzione di Nel Futuro

Nell'incontro di novembre 2019 di Soci e Autori di Nel Futuro, da parte di tutti è stato ribadito l'interesse allo sviluppo della Community di Nel Futuro, intesa come gruppo di persone accomunate dal desiderio di leggere, scrivere e dibattere su temi diversificati ...

Gli studi sui danni da radiazioni 5G sono stati influenzati dalle industrie

di Achille De Tommaso

In un appello all'Unione europea (7), oltre 170 scienziati e medici di 36 paesi avvertono del pericolo del 5G, che porterà a un massiccio aumento dell'esposizione involontaria alle radiazioni elettromagnetiche. Gli scienziati sollecitano l'UE a seguire la risoluzione 1815 del Consiglio d'Europa (8)

Il business internazionale di armi sul pianeta Terra

di Vincenzo Rampolla

Pochi giorni fa il SIPRI (Stockolm International Peace Research Institute), massima autorità mondiale e ente di riferimento, ha diffuso i nuovi dati dell'attività di compra-vendita nel mondo di armi convenzionali principali. I dati sono riferiti alla quantità, pochi cenni alla spesa. Sono organizzati ...

Un Viaggio Allucinante

di Antonio Bigazzi

Che una semplice pilloletta, presa per via orale, possa efficacemente trattare o persino curare una malattia è un mezzo miracolo. E dico miracolo considerando la miriade di ostacoli che un farmaco deve superare ed i veri e propri cecchini a cui lo stesso deve sottrarsi prima di arrivare a destinazione.

I virus dietro il Coronavirus

di Tito Giraudo

Premetto, così non pensate subito che sono il solito destro un po' rincoglionito: se al posto di questo Governo ce ne fosse uno opposto, si sarebbero ripetuti, più o meno gli stessi errori, forse non nelle sfumature ma nella sostanza. Il mio tentativo di analisi, prendetelo come sopra le parti ...

Nuoto azzurro chiaro

di Marialuisa Bordoli Tittarelli

Non riusciva a ricordare quando tutto era iniziato e per quanto cercasse ansiosamente di tornare indietro col pensiero, si smarriva ogni volta ritrovandosi allo stesso punto. Del resto non riusciva a fare nient'altro oltre a nuotare faticosamente con un ritmo costante, quasi automatico ...

Dimmi di lui - Una conversazione reale

di Vincenzo Rampolla

Da giorni non ho notizie di Elio. Le ultime risalgono ai primi di marzo, quando era tornato da un weekend a Livigno, fanatico di fuoripista e amante dei vini della Franciacorta. Per nulla al mondo avrebbe perso la sfilata del carnevale dell'ultima domenica di febbraio.

Cheers online

di Simonetta Greganti Law

Mi sono preparata per l'aperitivo delle 7:00 e perfino truccata un pochino. Il Campari mi è stato servito da mio marito proprio come al bar: un bel bicchiere vintage tenuto precedentemente nel congelatore, una fettina d'arancio, del ghiaccio, e le giuste dosi di bitter e soda. Io ho preparato gli stuzzichini.

Matera e Adriano Olivetti

a cura dell' Associazione Spille d'Oro Olivetti

La storia di Matera e Adriano Olivetti, in particolare quella del Villaggio La Martella, rappresenta un passaggio fondamentale dell'architettura e dell'urbanistica italiana degli anni Cinquanta. Un'azione quella olivettiana nella città dei Sassi, ancora molto viva nel territorio,

Topi di fogna che scompaiono ed altri che saltan fuori…

di Davide Torrielli

“… chiodo scaccia chiodo …” Che ‘sto covid19, come abbiamo detto, qualche cosa buona la porta, anche se francamente questa considerazione potrebbe sembrare una bestemmia, pare vero. A Torino 14 mg/m3 di inquinamento non li vedevamo dai tempi della discesa in Val Susa di Annibale,

Distanziamento sociale: un recente studio del MIT suggerisce che 1-2 metri non siano sufficienti

di Achille de Tommaso

Non bastano; e sembra illusorio pensare che con l'arrivo della stagione estiva, il coronavirus possa svanire. Mi spiace dover registrare altre cattive notizie sul tema Covid-19; ma, visto che il 29 marzo, i telegiornali italiani riportavano che sono state elevate nella giornata 5000 denunce ...

Le Sacre Icone ai tempi del Coronavirus

di Giovanni Boschetti

Non riuscivamo a capire se eravamo sulla terra o sui cieli, non potevamo sapere che esistesse una tale spettacolo di così grande bellezza; ma eravamo certi che Dio stava tra la gente. Tale funzione era la migliore che avessimo mai visto prima (...raccontavano i Savi. ...

Cibi senza qualcosa, voglia o mania?

di Vincenzo Rampolla

Durante la pandemia, mi sono dato alle attività casalinghe. Ho scelto di fare la spesa, da sempre ingrato mestiere, odiatissimo. Chiede tempo, pazienza e attenzione. Vietato sbagliare, se no Santippe sbraita. L'ho trasformata in gioco, per non morire di noia. Due volte alla settimana ...

Zetavirus

di Franco Filippazzi

La lunga storia della vita sulla Terra si era conclusa. Lo zetavirus, ultimo della serie, non aveva più nulla da infettare. Perché, come dicono i testi scientifici, un virus è un parassita totale, che sopravvive solo se ci sono altre forme di vita in cui insediarsi, dagli animali alle piante, ai batteri ...

Chi rompe paga

di Davide Torrielli

Esistono diversi riferimenti legali nel nostro codice in merito alla responsabilità personale di un evento dannoso per terzi, che fanno, del nostro sistema, un complesso che ritrovo ogni volta di più, completo e lungimirante. Dall'omesso controllo, quindi, alla strage il passo è breve e ...

Coronavirus: serve chiarezza e onestà intellettuale

di Mara Antonaccio

Sento l'esigenza, dopo la pantagruelica indigestione di notizie, vere, false, parziali, sensazionalistiche di queste settimane, di fare chiarezza e dare informazioni fondate su basi scientifiche, con semplicità e competenza, senza voler accusare o colpevolizzare nessuno, ...

I tempi del Coronavirus: riflessioni tra Psichiatria ed Eugenetica

di Anna Maria Pacilli

In questi giorni di forzata reclusione, con le uscite consentite per ‘comprovate esigenze lavorative' (e che fortuna, di questi tempi, avere un lavoro ed un lavoro che, dopo anni, mi piace ancora!), o per ‘spese necessarie' mi trovo a riflettere in modo più ‘lento', ma peculiare sul mio lavoro ...

Seconda guerra mondiale. Le grandi giornate - Da Pearl Harbour alle Midway (4)

di Mauro Lanzi

All'indomani di Pearl Harbour, il nuovo comandante della flotta del Pacifico, l'ammiraglio Chester Nimitz, (Kimmel era stato destituito, ma aveva evitato la corte marziale), si rese conto, pur nell'immane disastro, di avere ancora un asset a sua disposizione, le tre portaerei scampate all'attacco ...

Home>
Inserito il:10/12/2014 20:55:07
Ultimo aggiornamento:27/10/2017 16:51:34
Condividi su
ARCHIVIO ARTICOLI
nel futuro, archivio
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
Questo sito utilizza cookies.Informazioni e privacy policy

Associazione Culturale Nel Futuro – Corso Brianza 10/B – 22066 Mariano Comense CO – C.F. 90037120137

yost.technology