In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Aggiornato al 19/07/2018

Il futuro viene dal passato

di Beppino Ponte

Ho visitato il sito “Nel Futuro” proposto da Gianni Di Quattro e Pietro Bordoli con l'intento di raccogliere pensieri, opinioni e idee dai vecchi amici del “Cloud Olivetti” e non solo, pensando forse che le occasioni per mettere insieme un think tank più unico che raro, si stessero .....

Un “badola” d'oro!

di Davide Torrielli

Ho sempre pensato che l'uso del dialetto possa e debba essere considerato un forte contributo culturale e linguistico di una popolazione e mai come in questi ultimi anni, ho compreso quanto sia vero. Vorrei essere in grado di perfezionare il mio piemontese ....

Il potere di un sorriso

di Marialuisa Bordoli Tittarelli

La porta del negozio si aprì con forza e qualcuno entrò con passo risoluto. Si sentivano i tacchi battere decisi sul pavimento. La signora Persi, che stava lavorando nella piccola stanza sul retro che fungeva da ufficio, sorrise mormorando ....

Sarebbe stato grave se avesse vinto il Prosecco

di Tito Giraudo

Avevo quindici anni quando un mattino scesi dal treno che da Torino mi aveva portato a Ivrea dove avrei dovuto sostenere l'esame di ammissione al CFM, la scuola professionale della Olivetti. Seguii la marea dei dipendenti ....

Samba e Bossa Nova

di Graziano Saibene

Il Brasile era già entrato nei miei sogni molto prima del nostro concreto reciproco incontro: e i fattori responsabili di questa mia passione virtuale furono il gioco del calcio e la musica, cioè le due attività che, intensamente praticate fin dalla mia adolescenza, avevano .....

Quando il narcisismo è “femmina”. Un caso clinico dalla parte della “vittima”

di Anna Maria Pacilli

Si è già trattato in altra sede della patologia narcisistica, o meglio, di quello che nel DSM 5 viene definito “Disturbo narcisistico di personalità”, che si caratterizza per i tratti maladattivi della personalità che, estremamente irrigiditi e poco flessibili ...

Home>
Scarica l'articolo in PDFgenera pdf
Inserito il:10/12/2014 20:55:07
Ultimo aggiornamento:27/10/2017 16:51:34
Condividi su
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)

Ultimi pubblicati

nel futuro, web magazine di informazione e cultura nel futuro, archivio
Questo sito utilizza cookies.Informazioni e privacy policy
yost.technology