Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]
Aggiornato al 11/08/2020

È molto più bello sapere qualcosa di tutto, che tutto di una cosa; questa universalità è la cosa più bella.

Blaise Pascal

Salvini a processo

di Tito Giraudo

Dunque, il Senato ha dato l'autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini nonostante la commissione incaricata si fosse pronunciata al contrario. C'è da chiedersi a che servono le commissioni, ma questo è un vecchio interrogativo. Non sono un estimatore del capo della Lega ...

Una pesca straordinaria

di Simonetta Greganti Law

L'estate è anche quella del meriggiare assorti in qualche pensiero pigro e forse inutile. Colin Vincent aveva una passione: quella della pesca e apprezzava il silenzio di questa attività che gli permetteva di sondare in completa solitudine i suoi pensieri. Amava starsene appartato ...

Antropologia Digitale: ripensare il rapporto tra cultura e tecnologia

di Achille De Tommaso

L'epoca in cui viviamo, di gratificazione istantanea e fascino per la tecnologia all'avanguardia ha portato molti artisti, psicologi, educatori, pensatori (ma anche tecnologi) a chiedersi se non staremmo meglio con un pochino meno di tecnologia. Pensiamo veramente di essere ...

Se il COVID-19 fosse un film. I Personaggi.

di Giovanna Casertano

E a chi in questo periodo non è venuto in mente Contagion o Ebola? Gli americani sono molto bravi a produrre questo tipo di film. Se il “Covid-19” fosse solo il titolo di un film, la trama sarebbe troppo complessa, complicata e ingarbugliata anche solo a raccontarla.

Germania ultimo atto - (6)

di Mauro Lanzi

Tempesta di fuoco Dopo il fallimento dell'offensiva tedesca nelle Ardenne, le operazioni sul fronte occidentale erano riprese con una lentezza forse eccessiva da parte degli Alleati; ciò che non aveva mai cessato di operare era l'aviazione, con bombardamenti sia sul fronte che sulla Germania.

Numeri, numeri, sempre numeri

di Silvio Hénin

Da ben quattro mesi siamo abituati a uno stillicidio quotidiano di cifre. Giornali, radio, televisione e social media ci sommergono con uno tsunami di numeri, tabelle e grafici, frutto della fantasia di designer creativi e sedicenti esperti di comunicazione, ma spesso mancanti ...

Una lunga storia .... d'orrore!

di Graziano Saibene

Questa mia cronaca dall'altro emisfero ha tutta l'aria di un incubo, ma riporta fatti, di cui non ho ancora visto che rari spunti sulle pubblicazioni che circolano dalle nostre parti. Premetto che non uso social netwoks, e neppure presto fede alle fake-news che girano in rete, ma sono ...

Acrobazie del drago cinese lungo la Via della Seta (3)

di Vincenzo Rampolla

E l'orso russo? Non scuote certo la coda come il dragone cinese. Volge la testa bruna a destra e a manca, dalla Siberia orientale alla Cina. Si crogiola alla vista dei 3.000 km del nuovo oleodotto Power of Siberia e a piene mani rimpinza di yuan le casse di una Pechino sempre più ...

Un regime dietetico controllato nel paziente schizofrenico: utopia o realtà

di Anna Maria Pacilli

La Schizofrenia è una delle patologie psichiatriche a maggior livello di gravità, che affligge circa l'1% della popolazione mondiale, con esordio a circa 20 anni di vita, e che sicuramente rappresenta la patologia che più altera lo stile di vita e le performance di chi ne è affetto.

Olivetti. L'ultima sfida: l'Armata Rossa

di Giuseppe Silmo

Ore otto del mattino, una volta si iniziava a lavorare a quell'ora, del 10 di gennaio 1994. Il capo mi chiama nel suo ufficio.“Il sole 24 Ore” del 22 dicembre 1993, aveva riportato una notizia clamorosa: l'ing. De Benedetti comunicava che l'Olivetti aveva vinto un grande progetto ...

Ospedale a misura di bambino

di Giuliana Filippazzi Brandazzi

Il 20 novembre 1989 fu pubblicata la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell'Infanzia (UNCRC - 1989), ratificata anche dall'Italia nel 1991. Purtroppo poco si è fatto e si fa per far conoscere questo documento, oltre che ai medici di famiglia, ai medici ospedalieri ...

In risposta all'articolo "Gli anni formidabili dell'elettronica italiana"

di Giuseppe Silmo

Michele Pacifico nel suo articolo: “Gli anni formidabili dell'elettronica italiana (3)”, scrive che: “alla fine del 1964 avevamo [La Divisione Elettronica della Olivetti] ridotto la quota di mercato dell'IBM in Italia al 75 per cento, dal 90/95 che aveva agli inizi e fu anche grazie al nostro sforzo ...

Arriva l'estate

di Gianni Di Quattro

La stagione in cui il pensiero si lascia andare, fa caldo, i sentimenti e le emozioni si annacquano, non si diventa ottimisti, ma fatalisti, le cose che accadono è perché devono accadere, è meglio scansarsi se si può sempre e rimandare tutto, persino un'analisi medica o un progetto per il futuro.

Home>
Inserito il:10/12/2014 20:55:07
Ultimo aggiornamento:27/10/2017 16:51:34
Condividi su
ARCHIVIO ARTICOLI
nel futuro, archivio
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
Questo sito utilizza cookies.
Cookie policy | Privacy policy

Associazione Culturale Nel Futuro – Corso Brianza 10/B – 22066 Mariano Comense CO – C.F. 90037120137

yost.technology