Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]
Aggiornato al 09/12/2021

È molto più bello sapere qualcosa di tutto, che tutto di una cosa; questa universalità è la cosa più bella.

Blaise Pascal
Odina Grosso Roviera

 

Odina Grosso Roviera

 

Odina Grosso, nata nel 1943 a Quarto d’Altino in provincia di Venezia, è sposata con Sandro Roviera e madre di due figli, Alberto e Claudio.

È cresciuta a Muzzano, nel Biellese, alle pendici del Mombarone, in un ambiente sano, semplice e in equilibrio con la natura. Forse questo ha creato le condizioni ottimali per renderla precocemente amante dell’avventura e, soprattutto, persona alla continua ricerca di nuove esperienze, con una forte spinta a incontrare il prossimo, seguendo l’intuizione e mantenendosi priva di remore e timori.

Le occasioni di viaggio l’hanno condotta in terre tra le più isolate di diversi angoli del globo (dall’Africa al Brasile, dal Venezuela a Papua Nuova Guinea), dove ha incontrato le popolazioni locali con uno spirito di rispetto, uguaglianza e fratellanza universale, senza distinzioni.

È ritornata poi alla montagna, partecipando via via a una serie di trekking, con spedizioni anche ardue, in Nepal, Pakistan e Cina.

Ha cominciato a viaggiare a cinquant’anni: e non si è ancora fermata.

Abita a Banchette, dove cura con grande amore la casa, la famiglia e il suo giardino, coltivando i suoi sogni.

Per saperne di più dei suoi viaggi, si veda il sito: www.odinagrosso.com.

 

 

Condividi su
ARCHIVIO ARTICOLI
nel futuro, archivio
Torna alla home
nel futuro, web magazine di informazione e cultura
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)

Questo sito utilizza cookies.

Cookie policy | Privacy policy

Associazione Culturale Nel Futuro – Corso Brianza 10/B – 22066 Mariano Comense CO – C.F. 90037120137

yost.technology